5.1.13

il mistero della befana e le caramelle gommose fai da te

Befanotte di tutto il mondo!

Anche quest'anno la dolce vecchina con le scarpe tutte rotte (così recitava una filastrocca dei tempi che furono...) dovrebbe essere impegnata nel suo consueto giro di consegne a domicilio...
Dolcetti o carboncini? Buoni o cattivi?
Ricordo ancora l'anno passato (difficilmente lo scorderò).
Mi alzai la mattina del 6 gennaio, andai in cucina a consumare una frugale colazione e trovai un calzino mezzo sfondato attaccato al frigo.
"Per Martina" recitava il biglietto fissato sulla calza con lo scotch.
Presi il biglietto e lo lessi d' un fiato: "la befana va in pensione! Dopo anni di onorato servizio ha deciso di appendere la scopa al chiodo".
Fu un colpo al cuore.


Come poter rinunciare alla fugace ma necessaria presenza della vecchina con le scarpe tutte rotte?
Andai dalla mamma col biglietto in mano a chiedere lumi...
"Perchè che vorresti insinuare?" fece lei dopo aver letto il biglietto.
"Mamma non voglio insinuare nulla...però...così ad un tratto...la befana...i dolcetti...la tradizione" feci io (con gli occhioni dolci).

"Si ma che vuoi esattamente da me?" domandò lei con un sorriso sornione,
"non l'hai ancora capito che la befana è tuo padre?!"


Ma torniamo a noi e alle caramelle che vedete in foto.
Queste non sono una mia (fantastica) invenzione, ma sono del mondo americano (e si continuo a chiamarle caramelle naturali e aggiungo anche salutari) scoperte per caso su un programma giapponese!
Loro le chiamano leather fruit o pelle di frutta.
Facendo una ricerca su internet ho trovato varie ricette inglesi (facilissime) di purea di frutta infornata e alla fine ho scoperto che anche qualche blog italiano l'aveva replicata.
L'ho fatta anche io con le albicocche secche (giacevano sul cesto di Natale da un po') e provata anche con i kiwi (esperimento fallito!).
Mi sono sembrate un ottimo sfizio, arrotolate come le lingue e divertenti (e salutari) da mangiare in ogni momento!

Caramelle gommose alle albicocche 
(leather fruit)


Ingredienti:

200g di albicocche secche
2 bicchieri d'acqua
2 cucchiai di miele


Mettete a bagno le albicocche per farle diventare morbide. Mettetele in un robot mixer e aggiungete il miele e due cucchiai di acqua (regolatevi voi) e frullate il tutto per ottenere una crema liscia.
Stendetela uniformemente e più sottile possibile su della carta forno e infornate in forno caldo a 100° per 1 ora e qualcosa. 



La pasta non si appiccicherà più alle dita.
Lasciatela raffreddare per qualche ora.
Tagliate le caramelle insieme alla carta forno aiutandovi con delle forbici.
Rimuovete la carta forno e divertitevi ad arrotolarle o a creare varie formine.


Un idea da aggiungere alle calze dei bambini questa notte!
Buona nottata befanine :)



partecipo a



e vi ricordo


31 commenti:

  1. mmmhm!..mi sa che oltre che siano anche molto buone!!..ma se le puo' mangiare anche la befana vero?..non ho calze da riempire ma mi sa che le faro' lo stesso!..anche perche' non hanno la gelatina in fogli,zucchero..ecc..
    Brava Martina!
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe certo che se le può mangiare anche la befana :D
      Grazie, un bacio!

      Elimina
  2. Ma guarda che belle, saranno golosissime!

    RispondiElimina
  3. Direi che queste le preparo anche per me:-D sono veloci golose e sane cosa chiedere di piu?? Bacionin, Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh fammi sapere poi Imma!
      Bacioni anche a te :)

      Elimina
  4. Hahahahahah! Il tuo racconto m'ha fatto pensare alla pubblicità delle gomme da masticare! "Non sono tuo padre, sono tua madre!" :D
    L'idea di preparare le caramelle in casa non m'è mai passata per l'anticamera del cervello, però segno la ricetta. Sai mai che un giorno non ci voglia provare :) Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha è vero! :D
      Queste sono facilissime! ti faranno venire voglia di farne altre ;)

      Elimina
  5. wow sembra il titolo di un film e invece è il titolo di una golosità!!! buona epifania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! Buon epifania anche a te :)

      Elimina
  6. Un'idea favolosa! Da rifare anche senza che sia la Befana! ciao!

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia queste caramelle! dobbiamo provare a rifarle :)
    in bocca al lupo per il giveaway!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio...come al solito la fortuna mi gira alla larga hehehe :)

      Elimina
  8. Complimenti, Martina! Sono bellissime e golose, salvo subito la ricetta, sei bravissima... e poi che belle foto! Mi piace tutto, anche la carta delle caramelle ^_^ Carinissimo il post ehehehehehe :D Un abbraccio, buon anno :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeeee ma graziee che carina :D per le foto mi sto allenando con il mio nuovo giocattolino :D
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  9. un'idea da provare...sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere il tuo parere poi! :)

      Elimina
  10. nuuuuuuuuuuu era il papà....che forteeeeeeee! ahahahaha che originali queste caramelline....!

    RispondiElimina
  11. Grazieee, un'idea originale, e poi anche incartate, ahhaha, baci e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. incartate fanno più effetto ehehe :D
      grazie a te!

      Elimina
  12. mie mie mie!!!!!le vogliooooooooooooooooooo...non sono una da caramelle ma questo concentrato di frutta mi ha letteralmente conquistata ^_^

    RispondiElimina
  13. Ahahahahah mi fai sempre sorridere con i tuoi post! Queste caramelle sono davvero carine...arrotolate così poi! un bacione Marti! e auguri in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! auguri anche a te in ritardo e un bacio grande!
      a presto!!

      Elimina
  14. Sono arrivata tardi per la befana appena passata e sono in netto anticipo per la prossima... che dici, se le facessi fuori feste? ;-)

    RispondiElimina
  15. m'hai fatto morire dal ridere con la Befana-papà!!! :DDD
    Fantastico papà ^_____________^

    E che dire di queste caramelle gommose?! OVVIO che le provo pure io! ^^

    Grazie, mi piace moltissimo stare in questa cucina ^_^

    RispondiElimina
  16. Martina sei sempre così originale e simpatica!
    Queste caramelle sono deliziose!
    Un abbraccio tesora!

    RispondiElimina
  17. Beh, viva il Befanone allora! :D
    Sai che questa idea è davvero carina? Anche da mettere in bustine per doni golosi o per una serie di ricette per bambine... teniamo le idee... ;-)

    RispondiElimina