6.6.13

Il tè nei biscotti




Questo post è dedicato ad una persona: a Marta, del blog Research & kitchen
Marta, è una ragazza molto carina e simpatica. Ho avuto modo di conoscerla grazie al suo contest e ho scoperto un un blog molto bello (che vi consiglio di visitare, se non l'avete già fatto) e pieno di ricette entusiasmanti.
Per il suo contest avevo partecipato con le offerte, gli omini di pasta frolla e la nostra pastiera (ricordate?) ed è stata una grande sorpresa quando ha proclamato vincitrice della categoria dolci proprio me.
L'invio del premio è stata un altra gioia. Ogni regalo è una gioia, ma il suo lo è stato di più.

IL libro "I biscotti di Boudelaire", pieno di ricette e racconti, che ho da poco iniziato a leggere, un quaderno di carta 100% riciclata (e sapete bene quanto ci tenga) insieme a delle tovagliette cucite personalmente da lei! (potete vedere tutto in foto)
Ci tenevo a ringraziarla pubblicamente, perché non è così scontato trovare delle persone tanto carine che anche nelle piccole cose ci mettono il cuore.

Torniamo a noi, al titolo e ai biscottoni.
Io e la mamma siamo grandi bevitrici di tè. Si potrebbe quasi dire che siamo delle alcolizzate, oppure meglio dire teinizzate?!
Va beh, fatto sta che questi biscotti sono nati perchè quel mezzo bicchiere di tè, il secondo o qualche volta il terzo che ci scoliamo dopo pranzo, avanza sempre.
Avanza perché uno gironzola per casa con la sua tazza, la posa da qualche parte e li rimane.
Spesso lo bevo a forza, ma non sempre.
Un po' come per il caffè (che mi capita di congelare nei cubetti del ghiaccio) mi scoccia buttare il tè (qualcuno mi ha anche detto: "ma che ti importa di un po' d'acqua colorata....")...
I rimedi, magari con un po' di ingegno si trovano sempre...e questa volta il tè è finito nei biscotti.
Sempre per rimanere nell'onda smartcooking ;)

Biscottoni morbidi al tè con la frutta (quella che preferite)




Ingredienti (per due teglie con biscotti belli grandi):

200 g farina Petra 5 (oppure 00)
2 tuorli
120g di burro morbido
150g di zucchero semolato
1 tazza di tè fruttato (io agli agrumi)
100g di fiocchi d'avena e frutta (Gruppo mangiarsano Germinal)
pezzi di frutta qb (io mela,ciliegie e uvetta sultanina)


Accendete il forno a 200°.
Montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un impasto chiaro. Aggiungete i tuorli e continuate a mescolare. Unite i fiocchi d'avena, la frutta tagliata a pezzetti fini fini, la farina e il lievito setacciati.
Aggiungete quindi il tè, poco alla volta per ottenere un impasto omogeneo e morbido (facile da prendere con un cucchiaio).
Aiutandovi con un cucchiaio versate il composto, in modo distanziato, su una teglia rivestita di carta forno.
Cuocete per una ventina di minuti o anche meno. I biscotti saranno pronti quando avranno assunto un colore dorato, non vi preoccupate se al tatto saranno troppo morbidi.
Lasciate raffreddare prima sulla teglia e poi su una gratella per dolci.




Vi ricordo che domenica scade il giveaway in arancione ;)
Alla prossima settimana, con il vincitore del giveaway e nuove sorprese




con questa ricetta partecipo a

37 commenti:

  1. Bellissimi i tuoi biscotti! Anche io adoro il the. E' stato anche il tema del mio matrimonio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daii che bello! Ti ringrazio Elena

      Elimina
  2. Lusingata! E davvero contenta che ti sia piaciuto tutto!
    Anche per me è stato un piacere conoscerti e conoscere questo tuo delizioso spazio!
    Meravigliosi questi biscotti, da provare prestissimo!

    a presto
    Ma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta è stato un piacere :)
      a presto, un bacione!

      Elimina
  3. Martiiiii <3 Complimenti per la vittoria meritatissima e per questi biscotti deliziosi! ^_^ No, non si butta via niente, mai!!! E poi se il risultato è questo... non so se mi spiego! :D <3 Io , invece, sono tisanizzata ahahahahah XD Salvo la ricetta, ti abbraccio forte! :** P.s.: che carina Marta, vado subito a visitare il suo blog! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.p.s.: abbiamo lo stesso innaffiatoio rosa :D

      Elimina
    2. ahaha Valeee ecco dove l'avevo già visto :D Ti ringrazio tantissimo, sei dolcissima!! provali con la tisana allora!! :D Un bacione grande grande :** <3

      Elimina
  4. C'è il colore delle cose belle e dei pomeriggi speciali, qui... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca c'è sempre poesia nella tue parole :)

      Elimina
  5. L'idea di fare dei biscotti usando il tè è geniale! non ci avevo mai pensato. Hanno un'aria deliziosamente rustica proprio come piace a me. Secondo te potrei usare crusca al posto dei fiocchi d'avena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia, secondo me si! puoi sbizzarrirti sostituendo anche la frutta con quella che ti piace di più :)
      Fammi sapere, un bacione

      Elimina
  6. Buonissimi i biscotti e che carino il blog che ti ha proclamata vincitrice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arianna, ti ringrazio. Mi fa piacere ti sia piaciuto anche il blog di Marta

      Elimina
  7. Bellissime e foto e biscottini interessanti da fare presto,grazie e smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI ringrazio cara, un bacione grande! :)

      Elimina
  8. Grazie, ricetta inserita.
    floriana

    RispondiElimina
  9. mamma che buoni, anch'io ho provato una ricetta con il tea nei biscotti... sono deliziosi :)♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donatella hai proprio ragione eheh :)

      Elimina
  10. I biscotti per il tè con il tè li trovo davvero speciali!!Uso spesso anch'io nei dolci il tè soprattutto nei plumcake magari dividendolo a metà con il latte e vengono sempre benissimo!!Sono una grande bevitrice di tè anch'io quindi scatta il copia e incolla della ricetta subito!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaaa che piacere, fammi sapere se li provi poi! Non avevo pensato a fare metà dose con il latte, grazie del suggerimento!
      Un bacione grande

      Elimina
  11. semplicemente deliziosi....prova anche a metterci delle foglie di tè aromatico polverizzate, la prossima volta...per me è stata una scoperta, sentirai che profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, non riesco a trovarle le foglie purtroppo! (vivo in un paesino isolato dal mondo...o quasi :)) se mi capitano sotto mano le provo di sicuro! :)

      Elimina
  12. Deliziosi questi biscottini!!!

    RispondiElimina
  13. fantastici questi mega biscotti!! Ti seguo da poco ma già adoro il tuo blog! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, mi fa davvero piacere!
      Un bacio e a presto!

      Elimina
  14. Belli e buoni!! Mi piacciono un sacco! Grazie per questa ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per le belle parole :)

      Elimina
  15. Dei biscottini aromatici...da zuppare nel latte :) Bella idea davvero, la apprezzo anche io che non bevo tè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berry, che carina, ti ringrazio!
      Un bacione

      Elimina
  16. Davvero dei biscottini invitanti...adesso vado a fare un salto anche nel blog di Marta... Un abbracciotto Mila

    RispondiElimina
  17. Ho appena scoperto il tuo blog! Me ne sono innamorata!!Le tue fotografie sono semplicemente meravigliose!!Adesso mi tocca passare la serata a guardarle tutte! ;P

    RispondiElimina
  18. Il tuo Blog è davvero mooolto bello ;)) e ti ringrazio per essere passata anche da me!

    RispondiElimina