8.9.14

Le cose che mi mancheranno



Credo nella magia delle cose, dei luoghi e degli incontri.
Mi mancheranno le mie coinquiline, con le quali ho condiviso momenti speciali ed ho imparato a condividere (cosa non così scontata per una figlia unica), le corse in bicicletta per arrivare puntuali le colazioni lunghe della domenica mattina, le serate cinema, le birre sul canale, i pranzi, gli aperitivi e le cene improvvisate, la luce fino a tardi e i tramonti dal terrazzo, le lunghe conversazioni prima della buona notte davanti la porta della stanza, la pioggia che ci faceva i dispetti, gli incontri e le persone conosciute per caso.

Mi mancherà la coperta a pois rossi del signore seduto con la pioggia o con il sole sulla panchina di Leiden di fronte la stazione centrale, i week end organizzati in qualche città nuova da scoprire, gli esperimenti culinari e non solo, il provare a parlare olandese, le ore di palestra improvvisata, la bicicletta come mezzo di trasporto, il mercato del sabato mattina...
Mi mancherà l'Olanda e mi mancheranno un sacco di cose che ora non ricordo ma che basterà un profumo, un colore, un momento particolare per farmi ricordare.

Ritrovo però queste mancanze in un posto nuovo e nelle persone che (ri)incontro e rincontrerò.
Ritrovo il calore di casa, gli amici di sempre, le feste di Pallina, i sapori dell'orto, il sole che mi acceca, la confusione della città, le sagre di paese, la sicurezza di cucinare nel mio spazio.
Ritrovo solo cose belle ma mi piace ricordare quelle passate. Conservo ricordi con cura, come l'album delle cartoline antiche di mio nonno. Per questo ho raccolto alcune foto, ricordi e ricette che hanno caratterizzato la mia permanenza in Olanda. Un piccolo album di cartoline realizzato a sei mani.

La mia estate finisce con questo post. Sono tornata in Italia, ho la testa in Olanda e dopodomani starò in Inghilterra. Parto di nuovo e sempre per sei mesi, ma con una consapevolezza nuova, Martina un po' cresciuta e tantavogliadifare.
Mi mancheranno un sacco di cose ma mi innamorerò di molte altre. Qui fuori c'è la vita ed è molto più inaspettata, confusionaria, ansiogena, divertente, passionale... di quanto io potessi immaginare.

Focaccia con i fichi, olive verdi e uva


Ingredienti:
150g di farina 00
100g di farina Manitoba
250ml di acqua tiepida
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di zucchero
fichi, olive verdi, un grappolo d'uva e formaggio fresco


Sciogliere il lievito in un bicchiere d'acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e lasciare agire per una decina di minuti. Mescolare con una spatola le farine, l'olio, il lievito sciolto e l'acqua poco alla volta. Otterrete un impasto molto morbido che continuerete a lavorare con la spatola.









































Coprite l'impasto con un canovaccio e lasciate riposare in un luogo asciutto per un 1 ora e mezza almeno.
Rivestite una teglia con della carta forno leggermente unta e versate l'impasto sulla teglia.
Farcite la focaccia con i fichi, olive denocciolate e pezzetti d'uva e ricoprite con un canovaccio per lasciarla lievitare un ora ancora.
Riscaldate il forno e cuocere la focaccia per una trentina di minuti.
Aggiungete qualche fiocchetto di formaggio quando ancora è calda, se vi piace anche qualche goccia di miele e servite.


Ringrazio  DanielaPaolo per la preziosa collaborazione

77 commenti:

  1. Buon viaggio cara, sei speciale ed è sempre un piacere deliziarmi delle tue parole e delle tue ricette!
    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miky, grazie! Parto con un po' di timore ma le tue parole mi infondono sempre così tanto coraggio...ti abbraccio forte.

      Elimina
  2. Sono belli i ricordi, ma ne veranno altri magari più belli. Conserva tutto con cura, saranno un bel tesoro un giorno. Buon viaggio ancora. La focaccia è squisita e non l'avevo mai fatta in questa maniera, pero ispira molto. Mi piace esperimentare anche a me, ma ancora da provare anche la tua. A presto !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La focaccia è un mix di sapori dolci e salati. Mi piace mescolarli insieme, soprattutto se gli ingredienti sono così genuini come i fichi e le olive dell'orto di casa. Conservo i ricordi con cura e non vedo l'ora di averne di nuovi...è questo lo spirito giusto? :-) A presto!

      Elimina
  3. Ciao! ogni cambiamento comporta dei sacrifici, la crescita di per se ci impone di lasciare cose/abitudini/persone a cui siamo affezionati...ma non è detto che sia tutto negativo. E' pur sempre un rinnovamento! E poi si creeranno di certo nuovi ricordi...
    Buona questa focaccia: un misto dolce salato in un impasto soffice e gustoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che le nuove esperienze sono a prescindere positive, magari se ne ha il bisogno di farne diverse prima di trovare quelle che calzano a pennello...oppure anche quelle che sembrano troppo difficoltose alla fine si rivelano come le più costruttive? Non te lo so dire con certezza, per ora almeno. E' un po' come mescolare sapori diversi o assaporare un piatto nuovo e gustarlo pian piano nell'incertezza.... :-)

      Elimina
  4. commento dall'ufficio e quindi con account diverso...cara martina hai tutta la vita davanti e questi ricordi ti accompagneranno sempre e altri nuovi ne arriveranno e ti renderanno la vita ricca e speciale! mi spiace solo che io contavo di trasferirmi in olanda, diventando tua vicina di casa!!!! per questo sono mesi che uso solo la bicicletta per entrare nel mood giusto !!! :-) vabbè , vorrà dire che ti seguirò da lontano anche in questa nuova esperienza che saprai rendere speciale perchè tu sei una persona speciale ...ti auguro dal profondo del mio cuore ogni bene...a presto cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari un giorno ci incontreremo in Olanda o perchè no in Inghilterra? Avremo due splendide biciclette da passeggio, quelle con il cestino davanti colmo di fiori e ci racconteremo delle nostre vite..:-) Il tuo augurio è così dolce che non so come ringraziarvi se non con un abbraccio forte!

      Elimina
  5. i ricordi sono passati il futuro ricco di nuovi emozioni... ma i belli ricordi non svaniranno mai..
    golosa questa focaccia ...
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lia, non svaniranno mai...:-) Grazie per essere passata, a presto!

      Elimina
  6. Tesoro ti auguri di portare nella valigia della tua vita tanti nuovi e meravigliosi ricordi insieme a quelli appena raccontati perché la vita é fatta di nuove emozioni e tu sei pronta per una nuova avventura da ricordare!!! Questa focaccia é uno spettacolo,un quadro d`autunno di pura golosità!! Un bacioneeeeee grande,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Imma, cercherò di chiudere tutti i ricordi nella valigia e se non ne basterà una ne porterò con me un'altra e un'altra ancora...questa focaccia raccoglie con sé tutti i profumi e i colori di una terra ricca di sapori e contrasti...
      Un abbraccio forte

      Elimina
  7. Un post carico di emozioni, esperienze che fanno crescere ma che lasciano dentro di te dei ricordi indelebili, ti auguro che questa nuova avventura che stai per cominciare ti porti tante cose belle e altri ricordi da scrivere e da scattare, grazie ancora per avermi permesso di far parte dei tuoi ricordi Martina... prendo una fetta di focaccia molto volentieri e ti mando un abbraccio grande!!! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora riesco a vedere il post di issuu è bellissimo!! :D

      Elimina
    2. Grazie Daniela e non solo per le tue parole, per il tuo aiuto e per quello che ci siamo dette...grazie di esserci comunque ed è stato un piacere per me aprirti le mie "porte" :-)
      Ti abbraccio forte e ci risentiamo presto!!

      Elimina
  8. Scusa ma idratazione al 100%?non diventa impossibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina, no non è impossibile! E' un tipo di impasto non lavorabile a mano ma semplicemente con un cucchiaio o con la spatola di silicone. Si stende la pasta non troppo sottile sulla teglia (è un po' scomodo da stendere in maniera uniforme) con il dorso del cucchiaio e la focaccia viene alta e soffice. La ricetta l'ho provata e riprovata più volte...provala e fammi sapere :-)

      Elimina
  9. Ti auguro uno splendido viaggio <3

    RispondiElimina
  10. Carissima, ti leggo sempre volentieri... fai buon viaggio e fai tesoro di tutte le belle esperienze che hai modo di fare. Un abbraccio forte e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika, proverò a seguire il tuo consiglio e ce la metterò tutta in questa nuova esperienza!
      Un abbraccio anche a voi!

      Elimina
  11. Non ci resta che augurarti buon viaggio, ma soprattutto buona vita, Martina! Ti leggo sempre con piacere e non sai quanto ti invidio tutte queste straordinarie esperienze! Intanto, mentre con occhio sogno l'Olanda e con l'altro l'Inghilterra, ti rubo una fetta di questa magnifica... Cos'è questa meraviglia agrodolce??:) (assolutamente fantastica, la provo al più presto!)
    In bocca al lupo!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, provala la focaccia perché è davvero facile da fare e abbastanza veloce! Non devi invidiarmi, hai la vita davanti anche tu per prenderti il tuo tempo e le decisioni che ti rendono felice...ci saranno sempre dei sacrifici dietro, ma ne vale la pena :-) Io intanto incrocio le dita (per entrambe ovviamente) e ti ringrazio mandandoti un grosso abbraccio!

      Elimina
  12. Un post davvero carico di emozioni contrastanti: la nostalgia di lasciare il vecchio, il passato e la consapevolezza e l'entusiasmo del ritrovare casa, gli amici di sempre e il sole di sempre. Se poi aggiungiamo anche l'emozione di un nuovo traguardo tutto da raggiungere, diventa il cocktail perfetto. Dopotutto, la vita è così...ci sorprende e ci regala sempre tante e nuove emozioni. E io ti auguro davvero buona vita, Martina! Io continuerò a leggerti con immenso piacere, sia per le emozioni che trasmetti, sia per le tue buonissime ricette :)
    Un abbraccio grande,
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna, le nuove e vecchie emozioni ci fanno strada, è vero, ed il bello è anche questo! Grazie mille per il tuo augurio, è così bello che mi emozioni...:-) Il blog è sempre qui e io lo voglio conservare e trattare con cura, come tutte voi, per questo appena avrò il mio tempo tornerò qui, nel mio spazio di cuore :-)
      Un abbraccio forte

      Elimina
  13. buon viaggio e in bocca al lupo in questa nuova esperienza!!!
    è sempre bello vedere le tue fotografie e leggere di te...attendo impaziente di scoprire la tua vita londinese!
    un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara! Appena avrò trovato casa (questa è la questione peggiore) tornerò qui di nuovo carica e con tanta voglia di raccontare e fotografare...il merito è anche tuo che mi attendi e leggi con piacere!
      Un bacione e a presto!

      Elimina
  14. Che bel post carico di emozioni :)
    Complimenti per questa ottima focaccia.
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, grazie per i tuoi complimenti! Buona settimana anche a te, ne sta per iniziare appena un'altra :-)

      Elimina
  15. Bellissima la raccolta e post magico, una raccolta,di ricette, di emozioni, di vita trascorsa in Olanda, che ricorderai per sempre. Bravissima!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia, che piacere ritrovarti qui! E' sempre bello sfogliare un album di ricordi, che sia on line o cartaceo, non è vero?
      Ti abbraccio forte e a presto!

      Elimina
  16. stupenda ricetta e meravigliosi propositi che mi stanno aiutando ad iniziare la "mia" giornata....bravissima e mille auguri per il tuo futuro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che basta così poco per darsi la "forza" a vicenda...un bacione grande Mimma!

      Elimina
  17. In ogni svolta nella nostra vita siamo divisi tra la tristezza per le sicurezze raggiunte ma che si devono di nuovo abbandonare e la curiosità per quello che arriverà...le tue parole sono ricche di tutto questo...ti auguro di continuare il tuo viaggio sempre con l'entusiasmo che hai ora...tanti in in bocca la lupo per la tua nuova avventura! Favolosa la tua focaccia dai sapori autunnali...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica ti ringrazio per le tue parole e il tuo incoraggiamento. Il viaggio è pieno di speranza e non ti nego anche pieno di paure, ma le provo ad affrontare con il sorriso :-)
      Un abbraccio

      Elimina
  18. Girare il mondo apre il cuore e la mente, riempie gli occhi. In bocca al lupo per i tuoi prossimi sei mesi e complimenti per questa focaccia strepitosa. Un bacione. eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Eleonora, viaggiare arricchisce lo spirito. Grazie, un bacione a te

      Elimina
  19. Ora tutto fa pensare alla nostalgia ma sei già pronta per una nuova avventura e per riempire le tue valigie di nuovi ricordi. Alla fine forse dovrai comprare delle valigie nuove da quanti ricordi, persone, cibi, aneddoti dovrai stiparvi e sarai grata per ognuno di loro! In bocca al lupo, è sempre bello leggerti e respirare quest'aria di vita e movimento! La focaccia è super! Un abbraccio dalle Pancette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazze in effetti sono qui da pochi giorni e avrei tante parole da scrivere e racconti da condividere...per il momento vi ringrazio, è sempre bello leggervi!

      Elimina
  20. Deve essere stata una bellissima esperienza. Questa tua frase dice tutto "Mi mancheranno un sacco di cose ma mi innamorerò di molte altre.". In bocca al lupo per la nuova avventura. E con una focaccia così, conquisterai tutti.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabio eheheh proverò a conquistare nuove esperienze...per il momento ho messo nel cassetto mattarello e formine, ma tornerò presto anche in cucina, almeno spero :-)

      Elimina
  21. Brava Martina, viaggia quanto puoi, più che puoi, trova il tuo posto o non trovarlo mai!!
    Ottima la focaccia!! In bocca al lupo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Continuo a viaggiare perche' non riesco a smettere, nei momenti di pausa cucino e fotografo a piu' non posso :-)
      Grazie Silvia per essere passata, crepi il lupo!

      Elimina
  22. Un post pieno di emozioni e non posso fare altro che augurarti il meglio per la nuova avventura!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, tornero' presto qui e non vedo l'ora!

      Elimina
  23. Ricordi bellissimi e posti nuovi ti aspettano....buon inizio nuovo viaggio!!! Focaccia deliziosa!! ti abbraccio!!

    RispondiElimina
  24. Che fantastiche esperienze stai facendo!!! Io che non sono stata lontana da casa più di 15gg, un pò ti invidio! essere "cittadina del mondo" mi ha sempre attirato molto! Anche in Inghilterra, con il tuo estro culinario e la bravura con la macchina fotografica di sicuro conquisterai tutti!!! ...in bocca al lupo! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' essere "cittadina del mondo" ha sempre fatto parte di me, forse è un tratto di personalità! Ti ringrazio per i complimenti e crepi il lupo ;-)

      Elimina
  25. Voglio sentirti con calma ora che siamo entrambe qui... ma intanto è stato bello leggere i tuoi ricordi, perchè ho immaginato ogni scena e descrizione... io sapevo che questa esperienza ti avrebbe fatto bene, in tutti i sensi! Anche le foto sono belle belle, sei migliorata tanto! E il pdf è così piacevole... :-) Posso partire io stavolta, mettendo in valigia la tua super focaccia?!
    Un abbraccione, Martina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parti con me Francesca, perchè insieme lo so sappiamo sognare a meraviglia...ti stringo forte!

      Elimina
  26. Buon viaggio cara!!! Spero che possa andare tutto per il meglio e tu possa arricchire ancora di più te stessa :) ti abbraccio forte, è sempre un piacere leggerti! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, è un piacere per me ritrovarti qui! :-)

      Elimina
  27. Tu sei una persona speciale.

    Tornerò con più parole. .intanto ti lascio un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile, ma come devo fare io con te? <3

      Elimina
  28. Non commento spesso perchè sento di non conoscerti abbastanza da cogliere davvero pienamente i tuoi racconti così personali o le cose dette a mezza voce, ma ci tenevo a farti il mio in bocca al lupo per questa nuova avventura. Ti ammiro per quel coraggio che anch'io vorrei avere, che vorrò avere, quando toccherà a me. Ho cominciato a tuffarmi ma sempre bagnandomi accuratamente prima la nuca e la pancia, mai veramente a capofitto. Forse seguirti può essermi di ispirazione :)
    Poi, va detto che oggi anche la ricetta ha catturato particolarmente la mia attenzione ;)
    Di fichi vado ghiotta e già da un po' sogno di provarli sulla focaccia. Le tue aggiunte la rendono ancora più sfiziosa ;)

    Un abbraccio e a presto, buon viaggio!

    (E bellissime anche le cartoline dall'Olanda :) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MI fa tanto piacere ricevere commenti cosi' sinceri come il tuo. Se ti fidi allungo la mano cosi' ti puoi tuffare in questo mare senza affogare :-)
      Ti ringrazio e ti abbraccio forte (se provi la focaccia fammi sapere!)

      Elimina
  29. Un'avventura finisce e un'altra ricomincia..che bellissime esperienze ti stai facendo, tienile sempre strette nel tuo cuore ^_^
    Splendido il libro-ricordo, me lo sono assaporato pagina x pagina..ora ci vorrebbe un bel pezzo della tua deliziosa focaccia :-P
    In bocca al lupo x tutto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia Consu, cerchero' di conservarli al meglio questi ricordi e di vivere serenamente le prossime "avventure" qui. Grazie per essere passata a salutarmi, un bacione!

      Elimina
  30. Fantastico post! Deliziosa ricetta, meravigliose le foto! Non aggiungo altro, anzi sì: buon viaggio!
    Un caro saluto, Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla, non serve che aggiungi altro. grazie!

      Elimina
  31. Ciao Martina,
    che bello però ripartire, e con il cuore colmo di bei ricordi.
    In bocca al lupo per la tua prossima avventura!
    Per il resto questa focaccia è meravigliosa, mi hai fatto venire un'acquolina in bocca incredibile!
    Buona giornata
    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lou, la voglia di rimettersi ad impastare e in particolar modo a cucinare nel proprio spazio e' sempre bello e la focaccia e' nata cosi', un po' per caso da un cestino colmo di fichi.

      Elimina
  32. Ciao! Mi è piaciuto molto leggere i tuoi ricordi...ricchi, profondi e poetici!!
    Anche io ora vorrei partire ma non posso...forse un giorno...
    Un abbraccio :)
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa, te lo auguro di tutto cuore.
      Un abbraccio forte

      Elimina
  33. in bocca al lupo per la nuova avventura!

    RispondiElimina
  34. Però che giramondo che sei diventata!! Buon inizio di avventura Marti, vedrai che sarà tutto bellissimo!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Maria :-) Speriamo bene, io incrocio le dita, un bacione grande!

      Elimina
  35. Martina uno dei post più belli che io abbia mai letto :) Hai regalato emozioni ed immagini bellissime ad una che ha sempre avuto il sogno di abitare in Olanda e che purtroppo ci è stata solo pochi giorni :) Sarai già in Inghilterra ad accumulare emozioni, ed io non vedo l'ora di prendere il cestino e di venire a raccoglierle ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lullaby, le tue parole mi riempiono di gioia. Ti aspetto per fare lunghe passeggiate tra nuove esperienze e vecchi ricordi, ovviamente con la reflex al collo! :-)

      Elimina
  36. Questa ricetta la voglio assolutamente provare!!! Buon viaggio ed in bocca al lupo per la tua nuova avventura!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere allora, mi farebbe piacere! E crepi il lupo :-)

      Elimina
  37. Che splendide immagini!! Arrivo a te tramite Cinzia ai fornelli, volevo farti i complimenti, sei bravissima!! Ti seguo volentieri:) A presto, Yrma

    RispondiElimina
  38. Succede sempre così, ogni volta che si riparte, il cuore stracolmo di ricordi, ma anche pieno di nuove aspettative per il nuovo viaggio che ci aspetta. Il tuo in quel dell'Inghilterra (ma com'è che viaggi così tanto? Lo fai per lavoro o per qualche progetto, tipo l'Erasmus?) (invidia buona la mia!^_^ , in ricordo dei miei viaggi andati).
    Comunque sia ovunque tu andrai i ricordi resteranno con te così come la voglia di nuove avventure e scoperte.
    Ho sfogliato il tu album....wow! Ho viaggiato, di nuovo, anche io: grazie!
    E grazie per questa focaccia dai sapori e dai colori autunnali!Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, sto facendo un tirocinio post laurea e ho scelto di fare entrambi i semestri (di sei mesi) all' estero, ecco il motivo! Grazie a te per aver condiviso le mie, anzi le nostre esperienze e ti aspetto sempre qui :-)

      Elimina