10.10.12

Una torta alternativa



Forse (e dico forse) almeno per questo anno Lamponi e tulipani non è stato il tipo da torta di compleanno!
Sarà questo mese frenetico, sarà che vuole (chi? :) ) sempre fare l'alternativo...fatto sta, al posto di una classica torta con le candeline...abbiamo puntato su qualcosa di diverso! 
Alla fine, una base soffice c'è (arricchita con quei piccoli semi di papavero blu che tanto gradiamo), il ripieno di frutta anche (l'alternativa speculare ai lamponi introvabili :) ) e anche la decorazione con la panna montata! 
Mi sembra una perfetta torta alternativa
...provare per credere ;)


Waffles dolci con semi di papavero blu



Ingredienti
-per i waffles:

110g di burro
2 uova grandissime
120g di farina 00
30 g di maizena
130g di zucchero semolato
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
un pizzico di sale
4 cucchiai di semi di papavero blu
panna montata (facoltativa)

-per la composta di more:
more selvatiche (anche congelate possono andar bene)
bronsugar vanigliato al the verde (Guadalupe)

Sciogliete il burro in un tegamino e lasciate raffreddare. In una ciotola con lo sbattitore elettrico montate solo i tuorli con lo zucchero, fino a creare un composto gonfio e spumoso. Aggiungete a filo il burro freddo e i semi di papavero. Mescolate ancora un po', quindi unire la farina, la maizena e il lievito setacciati.
Accendete la piastra al massimo.
A parte, montate a neve ferma gli albumi rimasti con il sale e aggiungeteli al composto mescolando delicatamente a mano con una spatola in silicone (io uso quella della Tescoma)

Appena la piastra è calda (nella mia si accende la lucina verde),spennellatela con un cucchiaino di burro e versate un mestolo di impasto e chiudete.

Mi raccomando non eccedete con l'impasto, perchè essendoci il lievito il composto colerà fuori.
Dopo pochi minuti controllate la cottura e se il waffle risulterà dorato, toglietelo delicatamente e ripetete l'operazione fino alla fine del composto.
La quantità di waffle sarà di più di quella che vedete in foto e dipende comunque da quanto impasto inserite nella cialdiera.

Infine, per la composta di frutta: ricoprite una padella antiaderente con lo zucchero e accendete il gas.
Prima che lo zucchero si sciolga mettete sopra lo zucchero le more e ricopritele con altro zucchero. Per la quantità regolatevi voi, anche in base alla dolcezza delle more.
Lasciate a fuoco basso e mescolate di tanto in tanto, fino a che si creerà un composto delizioso.





Il prossimo anno aspetterò i tulipani ad ottobre :)

P.S grazie mille per i commenti dolcissimi che mi lasciate al giveaway ;)




20 commenti:

  1. No vabbè ma è troppo una genialata :D
    Chissà che buonaa! :)

    RispondiElimina
  2. Si presenta che è uno splendore. Immagino poi il sapore che delizia sia! Sai da quanto dico che devo comprare la piastra per i waffles? DA TROPPO!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se adori i waffles come me non te ne pentirai!! io faccio sempre la dose doppia di impasto perché mi hanno detto che si conservano benissimo fino al giorno dopo...ma questa cosa ancora non l'ho sperimentata di persona :D

      Elimina
  3. Meraviglioso questo dolce!!!! Bellissime anche le foto!!!

    RispondiElimina
  4. Questa torta alternativa mi piace molto!!! :D Posso averne una fettina? :D Buona e bella, golosissima! Complimenti! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina cara ma certo!! Grazie e a presto :)

      Elimina
  5. Una torta alternativa e graziosissima.

    RispondiElimina
  6. Buonissima questa torta..... non torta! Brava!!!

    RispondiElimina
  7. davvero originale e si presenta molto bene!
    bravissima!
    baci!

    RispondiElimina
  8. Un dolce alternativo e veramente super goloso. Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  9. Martina, ciao, sono appena arrivata qua e devo dire che il tuo blog è delizioso sotto tutti i punti di vista!!
    Ti seguo volentieri e se ti fa piacere passa a trovarmi :)

    RispondiElimina
  10. Certo Roberta con piacere!
    ti ringrazio per i complimenti :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Martina,
    mi hanno invitato a visitare il tuo blog perché hanno detto che la ricetta dei Waffle che hai pubblicato è veramente buona.
    Già le foto confermano questo :)
    Proverò sicuramente la ricetta.
    Carla

    RispondiElimina
  12. Carla, ti ringrazio! aspetto un tuo parere :)

    RispondiElimina
  13. ehm... ero venuta a ''ripassare'' la ricetta.... l'inviata di Carla ero io.....ahahaa dico a tutti che i tuoi waffles sono strepitosi!!!! eheee
    Ciao Dany :-)

    RispondiElimina