21.2.13

Le dita color bordeaux

Possono sembrare semplici panini dolci, ma per me sono panini dolci pieni di ricordi.


Se vi capita di girare per le strade di città polacche, come quella di Stettino, città meravigliose (e non lo dico perchè sono di parte!) sicuramente anche voi noterete piccoli chioschetti dai quali proviene un meraviglioso profumo di pane, panini e brioche...
Sono piccoli chioschi, di legno in genere, con una vetrina che mette in mostra ogni specialità polacca, da portare a casa o perchè no da mangiare così per strada. 
Non si entra dentro, si ordina tutto da quella piccola finestrella dalla quale si scorge una signora che allunga il braccio e con opportuni guanti prende ciò che indichi.
La scelta è ardua.

Si deve assaggiare tutto! 
Ogni specialità è unica nel suo genere. 
Questi sono i primi panini che ho assaggiato in Polonia. Conoscete la mia passione per i frutti di bosco e come raccontare quel meraviglioso sapore in bocca di mirtilli e di una pasta brioche dolce, ma non troppo che ricordava leggermente la pasta frolla.
Quei panini (insieme a molti altri) la nonna me li faceva trovare sempre in casa,usciva di casa sempre un po' prima della colazione e tutte le mattine erano li sul tavolo apparecchiato tutti per me.
Da bambina (non ditelo a nessuno, ma lo faccio anche ora) adoravo mettere il dito nel ripieno, per poi mangiare i mirtilli acchiappati con le dita e ritrovarmi le mani di un bellissimo color bordeaux.

Si chiamano Jagodzianki, il nome deriva dalla parola "jagody" che vuol dire mirtilli, come potete intuire quindi sono morbidi panini ai mirtilli.
Si possono trovare anche glassati, ma io e le glasse non andiamo molto d'accordo.

Purtroppo, il colossale problema che mi affligge e cioè il fatto che non riesca a trovare mirtilli freschi, l'ho aggirato mettendone una manciata di quelli surgelati e un cucchiaio di marmellata di sambuco però, un connubio perfetto!
Proverò a fare una piccola raccolta, già abbiamo iniziate con queste deliziose briochine , continiamo con i Jagodzianki
Siete con me? :)



Ingredienti (per una teglia):

100 g di farina manitoba
150 g di farina 00 (più quella per la lavorazione)
50 g di zucchero semolato
1 uovo + 1 tuorlo
90 g di burro morbido
90 ml di acqua tiepida
1/2 bustina di lievito di birra disidratato (o 10 g di lievito di birra fresco)
sale
marmellata di sambuco (o di mirtilli neri)
mirtilli neri (se surgelati, lasciati scongelare)

Sciogliete il lievito nell'acqua, anche se usate quello secco (lo so che dietro la bustina c'è scritto di unirlo direttamente con la farina, ma oggi fate un eccezione :) e aggiungete un pizzico di zucchero.                                                                  In una ciotola capiente unite le due farine mescolate tra loro, lo zucchero, uovo e il tuorlo. Iniziate a mescolare aiutandovi con una spatolina e poi con le mani. Poco alla volta unite l'acqua con il lievito e alla fine il burro.

Impastate velocemente, a questo punto sarà più facile su un tavolo da lavoro ben infarinato fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Coprite l'impasto e lasciate lievitare per 2 ore circa o fino al raddoppio.


Intanto che aspettate, affondate il cucchiaio nella marmellata.



Ricomponetevi e stendete l'impasto sulla spianatoia aiutandovi con un mattarello fino all'altezza di 1 cm o 1,5 cm.
Tagliate la pasta con un coppapasta (o con un bicchiere) per formare dei cerchi.
Mettete nel centro un cucchiaio di marmellata di sambuco e qualche mirtillo.
Facendo attenzione, prendete i lembi esterni dell'impasto e tirateli al centro, seguendo un andamento circolare per formare dei panini. Se trovate difficoltà ad unire i lembi aiutatevi con dell'acqua.



Lasciate lievitare i panini su una teglia con carta forno (meglio se riutilizzabile come quella Tescoma ) per almeno un' altra ora e mezza.
Riscaldate il forno a 180° e infornate in forno ben caldo per 20- 30 minuti.
Spolverizzate di zucchero a velo.



Buon fine settimana cari lettori,




62 commenti:

  1. Ma che cosa buonissima è questa?!! Voglio provarlaaa. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala provala e fammi sapere ;)
      Grazie mille, un bacione!

      Elimina
  2. ma dai che carini!!! quante meraviglie esistono al mondo!! grazie per averceli fatti conoscere.un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato un piacere, grazie a te per il tuo saluto :)

      Elimina
  3. che delizia,io adoro i mirtilli , buonissimi
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ;D
      ti ringrazio, a presto!

      Elimina
  4. Ciao ! e tanto che nn passo a trovarti!!!! buono questo dolce... ho la stampante che sta fumando... sto stampando varie ricette... se nn ti spiace '' stampo'' anche questa... e quella dei waffle!!!!ahahaah ancora nn ho fato la tua! al dire il vero nn li ho più preparati!!!
    ciao Smack! Dany :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranquilla, mi fa piacere!!! :D ahahha Dany aspetto volentieri appena li fai ;)
      Un bacione

      Elimina
  5. che sfiziosi!!!! non li conoscevo, bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, un bacio anche a te Fabiola!

      Elimina
  6. Non conoscevo il tuo blog, mi piace moltissimo, ha una grafica molto raffinata! Mi aggiungo ai tuoi lettori! Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, io già ti seguivo da un po' :)

      Elimina
  7. le foto sono assolutamente straordinarie...non sai cosa darei per addentarne uno in questo preciso momento, assaggerei anche qualche tuo ricordo...baci ady
    Look and the City

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh Ady ti ringrazio davvero tanto!
      Un bacione

      Elimina
  8. Non sono mai stata in Polonia ma leggendo il tuo racconto mi hai fatto venire voglia di farci una vacanza. Mi piacciono i luoghi che sono rimasti incontaminati dalla modernità...mi è quasi sembrato di vedere la signora prendere i dolcetti e allungarli dalla finestrella.
    Quando riesco a trovare il tempo per fare un lievitato voglio provare questi panini dolci, hanno un aspetto delizioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena hai del tempo te le consiglio caldamente, e inoltre se ti capita di visitare la Polonia avrai modo di assaggiarle direttamente e mi sembra un ottima scusa ;)

      Elimina
  9. Mio marito mi vorrebbe portare a Cracovia quest'estate e sicuramente queste delizie le proverò sicuramente.. Intanto posso provare le tue, meravigliose, complimenti,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cracovia è una città meravigliosa! MI auguro di leggere sul tuo blog una recensione del viaggio :)
      Grazie per i complimenti!

      Elimina
  10. mamma ma sono una meraviglia, e chi li conosceva?! io che adoro i mirtilli, le devo provare!

    RispondiElimina
  11. bellissimi! e le tue parole mi hanno incantata :)))
    grazie, di cuore
    aspettiamo la raccolta!

    RispondiElimina
  12. E' una delle mete in cui vorrei recarmi, spero presto, intanto mi godo i tuoi post e questi dolcetti, che con la marmellata di sambuco e mirtilli non avrranno niente da invidiare agli originali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh ti auguro di farlo questo viaggio!
      Ti ringrazio Loredana :)

      Elimina
  13. Porca miseria! Ma io a casa ho quasi tutto... siamo a tre ore da Varsavia, non so se mi spiego! E la marmellata di sambuco, mirtilli, fatta da me conun sacco di fatica per sgranare il sambuco, è in dispensa... Conclusione, le devo provare assolutamente. A proposito, ho visto la tua ricetta delle waffles e sono d'accordo che sia perfetta: è quella che uso per le cialde a cuore, o comunque molto simile, ma non ho mai avuto tempo di postarla perché finiscono troppo presto per avere il tempo di fare la foto. Complimenti per il blog, adesso mi inserisco tra gli affezionati perché ci sono troppe cose interessanti! Ciao, Antonella (toni's pastries)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Antonella! si ti spieghi alla grande :) e complimenti per la pazienza di fare la marmellata di sambuco!!
      Attendo con ansia il tuo post allora :)

      Elimina
  14. io sono con te al 100%...questi panini mi hanno conquistata subitoooo!!!!!!li adoro ^_^
    bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! :D
      Un bacione grande anche a te!

      Elimina
  15. devo essere troppo buoni io non li ho mai visti li!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono parecchio famosi in Polonia. Forse l'avrai visti con forme diverse o con i crumble ;)

      Elimina
  16. Buonissimi, e il tuo connubio mirtilli-sambuco mi piace assai!!! Non li conoscevo e non conosco nemmeno i chioschetti di cui parli non essendo mai stata a Stettino. Mi toccherà andarci, almeno per vedere se quelli che farò io reggono il paragone con gli originali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe si infatti mi sembra un ottimo motivo!
      Ti ringrazio Arianna!

      Elimina
  17. semplicemente deliziosi...e tutto quel ripieno goloso...una meraviglia!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, un bacione anche a te!

      Elimina
  18. ogni volta mi stupisci sempre di più con queste ricette ottime per la colazione ma anche ad ogni ora della giornata!!un abbraccio e buon week-end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara che carina che sei, mi fa davvero piacere!
      Ti ringrazio e a presto!

      Elimina
  19. Cara Martina, questi dolci devono essere deliziosi davvero e ne prenderei volentieri uno (anche due) con il tè...
    Sono stata in Polonia ad ottobre: un paese meraviglioso con gente davvero simpatica. Noi eravamo ghiotti di ogni specialità da forno e soprattutto del pane a forma di bretzel che vendevano nei chioschetti azzurri e blu per le strade, insieme ad alcuni cilindri di formaggio affumicato con delle decorazioni talmente belle che dispiaceva mangiarlo!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elli che bello sentire le tue parole e il racconto del tuo viaggio! Purtroppo la Polonia è un paese sottovalutato, ma nasconde delle cose meravigliose (anche da un punto di vista culinario ;))
      Un bacione cara

      Elimina
  20. Io ci sono, mi piace conoscere ricette di altri luoghi. Questi panini sono deliziosi, facili da fare, con un ripieno che puoi variare. Sai che non ho mai provato la marmellata di sambuco??? Salvo la ricetta e aspetto le altre.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natalia neanche io l'avevo mai assaggiata prima, ma è stato amore al primo cucchiaio! Te la consiglio caldamente :)
      Bacioni

      Elimina
  21. che meraviglia! e che belle foto!! :-D Buono e profumatissimo il sambuco :-) ciao, complimentissimi! :-)

    Federica :-)

    RispondiElimina
  22. queste briochine sono assolutamente meravigliose............

    RispondiElimina
  23. hai commentato da me e sono passata a sbirciare chi sei..così ho scoperto il tuo bel blog e mi sono aggiunta ai lettori,così non rischio di perdere cose come queste meravigliose brioscine polacche..hiihi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh ti ringrazio davvero Pippi :)

      Elimina
  24. Che belle, ma sopratutto appetitose, hannon l'aria morbidissima e la farcia che occhieggia..Complimenti!

    RispondiElimina
  25. ma che buoni! amo i frutti di bosco :-)
    certo che le nonne amano viziare i nipoti!!! che bei ricordi

    RispondiElimina
  26. deliziosi questi dolcetti e che carina l'alzatina!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  27. Cara Martina non avrei assolutamente problemi ad assaggiare tutto heheheh E questi dolcetti sono favolosi! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  28. Cucinare con il cuore. Ecco cos'è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, mi hai fatto sospirare :)

      Elimina
  29. Sono dei fagotti adorabili. Mi sembrano un incorcio tra un panino soffice e un tortellino natalizio (a proposito di nonne e ricordi), in versione estiva però! Li proverò quest'estate appunto, in occasione della consueta raccolta (di frutti del bosco).

    P.S. Il sambuco è una pianta con cui ho avuto ancora poche interazioni, grazie per avermelo ricordato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haru ti ringrazio, fammi sapere la tua opinione poi :)

      Elimina
  30. Te l'ho promesso stamattina ed eccomi qui...
    mirtilli e sambuco, non potevo desiderare di meglio :)
    Aspetto il post di domani e ti stringo forte <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ileana, non puoi immaginare quanto ho sorriso appena ho letto il tuo commento qui...ti stringo forte ma proprio forte forte <3

      Elimina