21.4.14

Di pranzi, tulipani e pasquetta




La mia Pasqua è una Pasqua alternativa!
No parenti, no amici di lunga data, no parenti di parenti, no amici di amici che si fanno sentire o vedere solo nei periodi di festa, ma la mia coinquilina di fiducia (la seconda è scesa giù in Italia, nel suo paesino campano a mangiare la mozzarella!) e due nuovi amici, italiani, conosciuti si può dire proprio il giorno di Pasqua!
La mia Pasqua è alternativa perchè qui in Olanda ci hanno preparato meraviglioso pranzo italiano pasquale: antipasto con grissini e prosciutto e crostini di pane con ricotta e patè, tagliatelle al ragù e  pollo con funghi, speck e provola.

La mia Pasqua è alternativa perchè abbiamo pranzato in una casa per studenti, situata in un grande edificio sull'acqua.
E' alternativa perchè c'era il sole e faceva tanto caldo per gli standard olandesi e abbiamo passato il pomeriggio sul prato a mangiare una crostata al cacao e marmellata ai frutti rossi, dei cioccolatini tipici iraniani regalati da una simpatica famiglia e a bere un bicchiere di buon vino.
La mia Pasqua non è la mia Pasqua se non c'è la domanda "che si fa a Pasquetta?".
Andiamo a cercare tulipani!
Questa sì che è una risposta alternativa!
Ma in fin dei conti la mia Pasqua non è stata così alternativa! La mia giornata è finita con una tisana al miele e una mela cotta per smaltire i postumi. Lo so, la mela cotta non è molto originale, ma con una sbriciolata di speculoos hanno un altro sapore!..
Forse l'alternativa è tutta qui, nell'aggiungere ogni tanto, un qualcosa di nuovo e di insolito nelle cose di tutti i giorni.
  
                                                     Tortina al cioccolato con gli speculoos

Ingredienti
biscotti speculoos 
crema alla nocciola
per la pasta biscotto:
3 uova
125g di farina 00
125g di zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 cucchiino di lievito

per la crema al cacao:
2 tuorli
250ml  litro di latte
70 gr di zucchero fine (zefiro)
10 gr di farina
20 gr di cacao amaro



Preriscaldate il forno a 180°.
Sbattete i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un impasto spumoso. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e il sale, continuando a sbattere. Infine unite gli albumi precedentemente montati a neve ben ferma, aiutandovi con un cucchiaio per non smontarli.
Foderate una teglia da forno con della carta forno, leggermente umida. Versate il composto nella teglia, senza allargarlo eccessivamente. Cuocete per 10- 15 minuti, controllando la cottura.
Sarà pronto quando risulterà leggermente dorato e asciutto sullo stuzzicadenti.
Lasciate raffreddare per qualche minuto.
Per la crema al cacao montate le uova con lo zucchero. Portare ad ebollizione il latte ed aggiungere il cacao mescolando velocemente. Aggiungere il composto caldo, a filo nelle uova mescolando velocemente e infine la farina setacciata. Cuocere il tutto a fuoco basso mescolando in continuazione fino a raggiungere la consistenza voluta.
Tagliare con un coppa-pasta il biscotto. Io ho fatto 5 strati per ogni tortina. Farcirla con la crema e rivestire la tortina ottenuta con della crema di nocciola. Sbriciolare gli speculoos in superficie prima di servire.

37 commenti:

  1. Martina, posso unirmi alla ricerca di tulipani? Credo non esista un modo più bello e poetico di passare questa giornata...
    :-)
    Come vedi ti seguo e ti penso sempre, un abbraccio! Io amo tutto ciò che è alternativo e va controcorrente, se non altro perchè è originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, amo le tue stesse cose e te lo posso confermare, è stata davvero una bellissima giornata :-)

      Elimina
  2. Che bella esperienza di Pasqua alternativa :-D e la Pasquetta si prospetta ancora + interessante ^_^
    Goditi queste giornate di festa e ancora tantissimi auguri a te e alla tua originale combriccola :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia Consu, sicuramente avrai passato una pasquetta bellissima :-)
      Grazie mille per gli auguri :D

      Elimina
  3. Che bella...mi piace la tua Pasqua...ancora di piu' la Pasquetta!
    Baci
    Claudia

    RispondiElimina
  4. Bellissima la ricerca dei tulipani, piacerebbe tanto anche a me una giornata così :)
    E che dire di questa tortina? Semplicemente deliziosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, sei tanto carina, mai dire mai nella vita :)
      Un bacione

      Elimina
  5. ...li voglio vedere tutti i tulipani che andrai a cogliere! La varietà e le distese dei campi coltivati... ti auguro ci sia il sole e ti diverta ad andare a caccia di colori!!
    E' da una vita che non mangio gli Speculoos...questa torta pasquale dev'essere deliziosa! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mari, presto metterò le foto anche su fb! Non c'è stato il sole, purtroppo, ma anche con i nuvoloni i tulipani erano meravigliosi :-)

      Elimina
  6. Che bello a cercar tulipani!!!!! Poi li non penso tu abbia difficoltà :-) Che tortina golosa golosa, ma sai che gli speculos qui non li ho mai visti? Dovrò cercare meglio :-) Buona continuazione! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, non è stato difficile per niente trovarli infatti :-) In Italia ci sono, magari li trovi più facilmente nelle grandi catene di supermercati...buona ricerca :-)

      Elimina
  7. Che bella tortina!!! E che bello andare in giro in cerca di tulipani! Mi unisco a te, sono i miei fiori preferiti! Buona Pasqua cara, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria, sono anche i miei fiori preferiti, immaginavi no? :-)
      Un bacione e a presto

      Elimina
  8. Una Pasqua davvero alternativa e sicuramente bella!! Ps. Sei lì in erasmus?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, sì alternativa e bella! No, sono qui per fare il tirocinio post-laurea! :-)

      Elimina
  9. Dai che bello passare la Pasquetta a cercare tulipani, davvero alternativo. Hai trascorso una Pasqua diversa dal solito ma da come ne parli deve essere stata comunque molto piacevole e rilassante. E la tortina che fine ha fatto? dolcetto per la colazione di Pasquetta? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia, diciamo che la tortina è servita per una piccola anteprima pasquale :-)

      Elimina
  10. Ma che carina la tua Pasqua alternativa!! Scusa se passo solo ora ma ho avuto casini e imprevisti più del solito in questo week end... abbiamo pranzato da noi, e poi problemi di connessione... e così non sono nemmeno riuscita a passare per farti gli auguri! Very sorry, my dear... appena riesco rispondo alla tua mail... bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla cara, ti capisco e sai che sono sempre qui :-)
      Un bacione

      Elimina
  11. adoro i tulipani....che bello......
    e che delizia la tua tortina! pensa che ho un vasetto di pasta di speculoos presa a Parigi...devo capire cosa posso farci ;)
    Bacioni grandi cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, non so come riesci a conservare in dispensa un vasetto di pasta di speculoos :-D

      Elimina
  12. Direi comunque una bellissima Pasqua! Diversa dalle solite ma con quei dettagli che ti portano con il cuore a Casa.
    A presto, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa, si potrebbe parlare a lungo del concetto di Casa...:-)

      Elimina
  13. Un ottima pasqua e pasquetta direi, i tulipani poi son fiori bellissimi che in Olanda vedevo sempre in grande quantità trasmettendomi allegria! anche io pasqua alternativa, cioè non ho fatto niente di che, un giorno come altri in montagna, a leggere, caminetto, film, amici, niente pranzi, tavolate, ecc....la tortina, un amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, qui i tulipani sono ovunque....e'un piacere per gli occhi! Apprezzo molto anche la tua Pasqua alternativa :-)

      Elimina
  14. Deve essere stata una bellissima Pasqua, come anche la pasquetta, allietate da buona compagnia ed ottimo cibo!

    Fabio

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono le festivita' alternative! come alternativo e' questo dolce irresistibile, diverso dal solito..complimenti Martina! un abbraccio e goditi i tulipani e l'Olanda!!!! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa! Cerco di godermela tutta l'Olanda, a partire dagli speculoos :-)

      Elimina
  16. ,Martina cara quando li trovi me ne mandi un pò dei tuoi tulipani?
    Anche per me Pasqua con parenti ma Pasquetta alternativa...
    il tuo dolce poi è invitantissimo..brava!
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara, li cerchero'anche per te allora i tulipani :-)
      Un abbraccione

      Elimina
  17. Scelta più che naturale visto dove ti trovi ;-) e poi anche la mela cotta ha il suo fascino e come dice il proverbio una mela al giorno toglie il medico di torno
    A presto

    RispondiElimina
  18. Io adoro le mele cotte Martina, le trovo squisite e le mangio spesso come dessert! Sìsìsì, proprio come dessert, però non lo ico a nessuno :D Ahhh non sai quanto mi sarebbe piaciuto passare una Pasquetta alternativa come la tua...anch'io ero con amici, ma di certo non avrei potuto raccogliere tulipani...che terra magnifica l'Olanda ^_^ Questo tortino deve essere una delizia!!!!! Un bacio e buona domenica :)

    RispondiElimina