9.3.14

Chips (di patatine) cookies



E' più forte di me, ci ho riprovato!
Dopo aver messo il pane nero nei donuts, ho fatto un altro pasticcio.
Vuoi un po' di fortuna, vuoi la bontà degli ingredienti, ma gira che ti rigira mi va sempre bene!
La spinta finale me l'ha data la San Carlo, la quale, dopo avermi inviato le "rustiche" mi ha chiesto una ricetta. E ne ho pensate di ricette, tutte salate all'inizio, poi guardando su Pinterest ho iniziato a vedere abbinamenti moolto fantasiosi tra le patatine e il cioccolato. E i biscotti, anche dalla stessa Martha Stewart.
E da qui nasce l'idea.
Ringrazio Elisa, che è passata a trovarmi, prima della mia partenza (ebbene sì! il prossimo post sarà più dettagliato) e ne ha approfittato per fare merenda e io ne ho approfittato per fare delle foto :-)


Biscotti "Rustici" 


Ingredienti:
60g di patatine San Carlo (la rustica)
45g di fiocchi di avena
80g di zucchero a velo
50g di zucchero semolato
3 albumi d'uovo

per la decorazione:
100g di cioccolato amaro
una noce di burro


In un mixer a lame tritate molto finemente l'avena, lo zucchero a velo e le patatine. A parte moltate a neve ferma l'albume, aggiungendo poco alla volta lo zucchero semolato. Unite a quest'ultimi il composto farinoso e mescolate delicatamente con una spatola da cucina. Il composto sarà morbido e lento.
Foderate una teglia da forno e mettete un cucchiaino di impasto alla volta distanziati tra loro.
Cuocete a 180° per una ventina di minuti o fino a quando i biscotti non saranno dorati.
Sfornate e lasciateli raffreddare su una griglia. Ancora caldi saranno morbidi e delicati, poi assumeranno un gusto croccante.

Per la glassa sciogliete una tavoletta di cioccolato amaro (o quello che preferite) a bagno maria con una noce di burro.

37 commenti:

  1. Che idea! :) L'abbinamento col cioccolato è sicuramente innovativo, ma anche fare dei biscotti con le patatine :D

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il risultato è sorprendente :-D

      Elimina
  2. Da provare assolutamente, fosse altro almeno per il mio spirito di sperimentatore...e per vedere la faccia degli ospiti quando dici: li ho fatti con le patatine :)
    ciao Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! è stata la cosa più bella vedere le loro facce ;-)

      Elimina
  3. Che idea :) wow! davvero curiosi.. mi hai messo una gran voglia di provarli :) complimenti, ottima ricetta e foto bellissima <3
    un bacione, buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia! Grazie :-) provali provali, ti sorprenderanno :-)
      Un bacione grande

      Elimina
  4. Che cosa stranina...però come tutte le cose un po' bizzarre mi è venuta voglia di provarle!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh detta così la ricetta è strana forte :-D Però i biscotti non hanno un sapore strano, e per nulla cattivo! Sono croccanti come consistenza e a noi sono piaciuti molto ;-)

      Elimina
  5. Ma che originali!!! Bravissima come sempre Martina, non ci deludi mai!!! Io adoro queste patatine, è un sacco che non le mangio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa tanto piacere :-)

      Elimina
  6. Credevo di aver letto male il titolo! :) Davvero sorprendente, ma è anche vero che il contrasto dolce/salato è irresistibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh :-) sì e un pizzico di sale nei dolci ci va! Ti assicuro che i biscottini non sono salati :-)

      Elimina
  7. Davvero curiosa questa ricetta...ma sicuramente vincente ^_*

    RispondiElimina
  8. che goduria infinita!!! Patatine e cioccolato, la tua è la cucina del peccato, ah ah ah!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh lo prendo come complimento :-D

      Elimina
  9. Non avevo mai visto una ricetta di un dolce a partire dalle patatine, complimenti per l'originalità, e soprattutto perchè sembrano anche buoni!

    RispondiElimina
  10. Noooooooo!! le patatine nei biscotti...questa davvero mi mancava. Sono una che sperimenta pasticci vari ma alle patatine nei biscotti non avrei mai pensato. Mi hai aperto un mondo di sperimentazioni

    RispondiElimina
  11. Che grande idea Martina veramente originale complimenti!! a presto!! Dani :)

    RispondiElimina
  12. Mi ispira molto..deve essere una di quelle cose che o ti innamori o non le sopporti...ma proverò..mi piaccioni i "pasticci":D
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione è proprio così! A noi questo tipo di pasticci piace, quindi aspetto il tuo parere :-)

      Elimina
  13. Ma,ma,ma davvero??! O___o :D

    RispondiElimina
  14. che buone!!!!! Mi farebbe piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  15. ma non ci credo!! ma sei un genietto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no solo una che ama pasticciare :-)

      Elimina
  16. Questa poi... sarei proprio curiosa di provarla :-) Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai farebbe piacere così mi dici che ne pensi :-)

      Elimina
  17. in effetti uno dentro i biscotti ci mette di tutto perché non le patatine fritte? Ottima idea Marty, mi stuzzicano parecchio....chissà come scrocchiano!
    Vale

    RispondiElimina
  18. bellissimo blog...complimenti..

    RispondiElimina
  19. Ciao Martina, sono sincera non ho prestato attenzione se gradisci o meno ricevere questi "premi virtuali".
    Vorrei ad ogni modo che tu sapessi che oggi ho pensato a te, e se a tua volta non girerai il premio non mi offendo... per me conta il pensiero.
    Un abraccio
    Sara
    ps complimentissimi per il tuo fantastico blog e per le meravigliose foto e ricette :)

    RispondiElimina