30.6.14

Sdraiata sugli scones



Non importa di quanto trucco hai in viso, se c'è qualcuno che ti porta un fiore.
Se c'è qualcuno che ritorna sullo stesso punto in cui vi siete incrociati, solo per rivederti.
Non importa quanto puoi sembrare brutta all'apparenza, come uno scones che non si può certo definire uno dei dolci più presentabili. E' un biscotto buonissimo.


Scrivevo su fogli di carta volanti, su agendine dimenticate nel cassetto, su quaderni che non trovano la loro precisa localizzazione. Scrivevo di pensieri ed emozioni.
Scrivevo per sognare.
E disegnavo tra le pagine delle pubblicità di un magazine con la penna e poi cancellavo il tutto con uno scarabocchio.
Ho stropicciato gli occhi, mi sono guardata intorno e ho visto la luce del sole, che qui sorge alle 5:19.
Come fanno i sogni a diventare reali?

Mi affeziono a luoghi che osservo con attenzione, agli oggetti che custodisco con cura, alle persone che incrociano la mia strada. E' come quando ci si sente uniti anche se non ci si conosce.
Quando ci si affeziona.
La mia estate ha i colori confusi di un cielo olandese: sfumature di blu mare e bianco nuvola che si mescolano insieme per creare bellissimi quadri; ha la forza di un vento forte che ti scompiglia i capelli; ha il sapore del sale, il profumo di pioggia e il suono della libertà dei gabbiani.
La mia estate è fatta di pedalate sotto la pioggia ma anche sotto il sole, di ore chiuse in laboratorio, di un tempo che scivola sotto le dita come sabbia.
La mia estate non è fatta di spiagge, ma di gite al mare. Non di creme solari, ma di sciarpe leggere avvolte al collo. Di foto scattate, di papere, e di persone che si riuniscono intorno ad uno schermo verde con una birra in mano e con la maglia arancione.
La mia estate però è fatta anche di partenze, di arrivederci e di abbracci.
E' troppo veloce e il vento continua a scompigliarmi i capelli.
Quando l'estate arriverà, io l'aspetterò seduta su uno scoglio a guardare il mare.


Scones ai lamponi





Ingredienti:
220g di farina 00
1 uovo
70g di burro morbido
3 cucchiaini di lievito per dolci
50g di zucchero semolato
2 cucchiai di panna fresca
un pizzico di sale
una manciata di lamponi

Lavorate in una ciotola la farina, lo zucchero con il burro, fino ad ottenere un composto sbricioloso. Aggiungere l' uovo e un pizzico di sale; sbatterlo aggiungendo la panna.
Impastate il tutto fino ad ottenere un composto uniforme e morbido.
Formate una palla e lasciatela riposare in frigorifero.
Stendete l'impasto fino ad uno spessore di 2.5 / 3 cm. Aggiungete i lamponi e tagliate gli scones o con una formina tonda o a spicchi grandi.
Disponeteli su una teglia con carta forno e cuocete in forno già caldo per un quarto d'ora a 200°.
Lasciateli raffreddare su una gratella per dolci.
Mescolate lo zucchero a velo con qualche goccia di succo di limone per fare la glassa.


38 commenti:

  1. Che bel post, molto poetico. Hai tutta la mia invidia, io quando penso all'estate penso solo all'afa terribile che mi attende qua in città :-(
    Non ho mai fatto gli scones con i lamponi freschi, saranno anche brutti ma assolutamente molto invitanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia, sinceramente io non la sopporto proprio l'estate romana, quindi ti capisco! Per quanto riguarda gli scones, sono stati un esperimento, soprattutto l'aggiunta di lamponi, e nonostante fossi scettica all'inizio (l 'impasto veniva molto morbido) poi hanno cotto benissimo ;-)

      Elimina
  2. I tuoi post, sono sempre così poetici accompagnati da foto deliziose... e non parliamo degli scones... che adoro!
    Bravissima Martina!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miky, io gli ho scoperti da così poco, e ora, sono saliti nella classifica dei miei biscotti preferiti :-)
      Un bacione

      Elimina
  3. gli scones sono tra i dolci inglesi che non ho ancora provato...mi tenti

    RispondiElimina
  4. Io non li ho mai fatti... devono essere una delizia! Che poetessa che sei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria, ti dico solo: provali! Nella versione classica, salata o con l'aggiunta di lamponi...sarà comunque un successone :-)

      Elimina
  5. LI VOGLIO PROVARE!!! devo solo decidermi :-)))
    beh..leggevo e mi sembrava di esser lì :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello di giocare con le parole è anche questo e sono contenta di esserci riuscita con te :-) Provali i scones, ti daranno golose soddisfazioni :-)

      Elimina
  6. Hai impresso nella mia mente delle immagini. Solo le persone piene di cose da raccontare riescono a farlo. Un abbraccio.

    http://danaandtheworld.blogspot.it/

    Dana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ' un bellissimo complimento questo Dana, ti ringrazio!

      Elimina
  7. Buonissimi, mangiati spesso preparati io mai, devo decidermi! pure io associo l'estate all'afa e tremo, ancora non è arrivato il gran caldo e spero non arrivi! belle le pedalate sotto la pioggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lilly, conosco solo te che mi appoggi le pedalate sotto la pioggia :D Direi che è arrivato il momento di prepararsi in casa gli scones, avranno tutto un'altro sapore...:-)

      Elimina
  8. Che meraviglia andare in bicicletta con te e prendere fiori, biscotti, nuvole e pioggia, tutto quello che ti passa tra le mani e negli occhi.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berry, è come se noi pedalassimo in tandem :-)

      Elimina
  9. un'estate piena di emozioni ed esperienze! gli scones non saranno bellissimi ma sono perfetti per un tè goloso e rilassante :-)
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, e poi la bellezza non è tutto, no? :-)
      Sono ottimi anche ripieni ripieni di marmellata e panna!

      Elimina
  10. hai reso i buonissimi e non bellissimi scones splendidi ... poetiche le tue parole e le tue foto!!! un abbraccio , Ilaria!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilaria, ti ringrazio! Sono felice di condividerli con te, un abbraccio!

      Elimina
  11. Questa foto mi aveva colpito su instagram e ora che ho visto la ricetta devo dire che sembra proprio buona!
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli è un piacere ritrovarti anche qui :-)

      Elimina
  12. Che buoniiii e complimenti per i tuoi post sempre molto belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa grazie! Tutto questo, pasticciare in cucina, appuntarmi pensieri e idee, sistemare il set e fotografare è quello che mi piace fare di più, ricevere complimenti è ancora più gratificante :-)

      Elimina
  13. Grazie di essere passata dal nostro blog. Ho contraccambiato con piacere e mi sono unita anche io ai tuoi lettori. Mi piace i tuoi racconti e le tue ricette, sono belle e buone e poi, ... il modo come li racconti ti viene voglia ancora di più di mangiarli. Questi scones non li ho mai provati ma chi sa se un giorno li proverò. Un abbraccio e buona notte !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, è stato un piacere scoprire il vostro blog! Gli scones sono uno di quei dolci che pensavo fossero nella lista "to do" di tutte le blogger e a quanto pare mi sbagliavo! Ma meritano e se un giorno li provi io sarò qui a leggere il tuo parere :-)

      Elimina
  14. Buonissimi e golosi questi tuoi scones, complimentiiiii! Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti garba passa da me, grazieee
    Ti abbraccio e buona giornata
    ciaooo
    http://pentoleevecchimerletti.altervista.org

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Bruna, innanzitutto benvenuta e grazie! Sei di origini toscane? :-) Passerò a trovarti presto!
      Un abbraccio e a presto

      Elimina
  15. ... senza parole. ti lascio un <3 e ti abbraccio forte cara:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaty sono passata proprio oggi da te <3

      Elimina
  16. Bellissimo post! Tanta dolcezza e poesia! Mi hai messo un bel sorriso sulle labbra!
    Non ho mai fatto gli scones. Devono essere buonissimi con i lamponi che tra l'altro adoro.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natalia, sono contenta di averti fatto sorridere :-) I lamponi ci stanno benissimo nell'impasto, ovviamente puoi sostituirli con altri fruttini o anche frutta secca!
      A presto

      Elimina
  17. Marti dolcissima..I tuoi post sono sempre magici e amo perdermi tra queste pagine...
    I tuoi scones sono bellissimi e delicati, come te e tutto quello che fai :)
    Un bacio :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ileana, adoro trovarti qui ogni volta :-)
      Un abbraccio forte e grazie :*

      Elimina
  18. adoro gli scones e adoro la tua estate...passo da te e mi rilasso...grazie per questi momenti di "tempo sospeso" che amo...a presto cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace perdermi con te in momenti "sospesi"...:-)

      Elimina