6.5.13

Artista del fornello

un post gusto pomodoro (con ricetta in fondo)!


Qualche settimana fa mi è arrivato un invito inatteso, ma molto gradito, da parte di Valentina e dal Mutti.
L'evento "Artista del fornello" prevedeva la sfida tra food blogger all'interno del meraviglioso ateneo Coquis e aveva come protagonista il triplo concentrato Mutti. 
Una sfida molto divertente tra 11 foodblogger divisi (per mezzo della sorte) in squadre.
Lo chef Davide Cianetti ci accoglie e ci spiega come si svolge il tutto: armati di fornelli, cappelli e grembiuli da chef e dei deliziosi cartellini con il nome,ogni squadra preparerà un primo (rigatoni al pesto di melanzane) e un secondo (scaloppine di vitello in rosso).



Iniziamo le presentazioni delle mie compagne di squadra:
Insieme a noi c'erano: EliSilvia, Sally, Roberta, una Chiara e l'altra Chiara (una più carina dell'altra) e l'unico rappresentante della categoria maschile: il simpaticissimo Angelo!

Purtroppo quando vado a questi eventi non mi viene mai in mente di portare la macchinetta (che capoccia!!) quindi ringrazio a Mutti per le foto.



La squadra vincitrice!!




Per ringraziare la Mutti della splendida giornata, vi lascio  a questi deliziosi crakers al pomodoro!


 Crackers al pomodoro



Ingredienti (per una teglia):

150g di farina 00 (più quella per la lavorazione)
90g di burro morbido
70 g di formaggio morbido
3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro (Mutti)
sale rosso ( delle Hawai )
paprika e origano

Lavorate con una frusta il burro con la farina setacciata, aggiungete il formaggio morbido e regolate di sale e paprika. Formate un impasto bello compatto, aggiungete della farina se serve. Formate una palla omogenea e lasciatela in frigorifero a riposare almeno un ora. 
Su una spianatoia infarinata stendete la pasta (intorno ai 3- 4 mm). Formate i crackers a vostro piacimento e posizionateli su una teglia rivestita di carta forno. 
Spennellateli con pochissimo olio di oliva e cospargete di origano, paprika e sale rosso.
Infornate a 200° per una decina di minuti o fino a quando saranno dorati, ma non bruciati.


Buon inizio settimana,













16 commenti:

  1. Che bella esperienza, complimenti!!!! Grazie per questa ricetta sfiziosa!

    RispondiElimina
  2. Un'esperienza unica e soprattutto divertente!! Molto sfiziosi i tuoi crackers, penso proprio di provarli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere poi! si davvero una bella giornata!

      Elimina
  3. oh ma che bella esperienza tesoro!

    RispondiElimina
  4. Ma complimenti per questa bella avventura! E... buonissimi questi crakers!

    RispondiElimina
  5. ormai lo so! sei bravissima!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina quanto sei carina!! Un bacione

      Elimina
  6. Sono sicura che sia stata una bellissima esperienza tutte insieme a cucinare tra sorrisi ed assaggi:D!!I crackers sono semplicemente deliziosi!!Bacioni grandi,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Imma ti ringrazio, si hai proprio ragione!

      Un bacioneee

      Elimina
  7. ehh..stai diventando una celebrita'!!...ogni we sei in una cucina diversa!!brava!
    ciao
    somina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ma no :D Grazie cara, un bacione

      Elimina